3388553351 0818376688

logo STUDIO MUSCO

Come si vende senza Agente?

E' possibile vendere il proprio immobile senza l’ ausilio di un Agente Immobiliare professionale ?

CERTO CHE SI!!

Ecco cosa fare:

1) Prima di mettere in vendita la casa, fai il check dei documenti. Le leggi Urbanistiche sono cambiate e nel 90% dei Casi avrai un problema da risolvere.

La Planimetria è conforme?

Le risultanze catastali sono allineate?

2) Trova la Licenza di Costruzione e la licenza di abitabilità, senza potresti avere dei problemi, alcuni notai non stipulano.

3) Hai una domanda di sanatoria in corso? Ricorda di ritirare la licenza edilizia in sanatoria, è essenziale per la stipula.

4) Prepara il VCA storico e le Visure Ipotecarie.

5) Per mettere la casa in vendita hai bisogno dell'APE, rivolgiti al tuo geometra di fiducia, costo previsto 100/150 euro

6) Fai un'analisi di mercato comparativa e un'analisi del venduto affinchè tu possa individuare il giusto prezzo di mercato. Ricorda, un prezzo troppo alto attrae pochi acquirenti e avrai poca opportunità di negoziare un prezzo adeguato.

7) Preparati a mettere in vendita la casa: L'Home staging è il massimo ma difficilmente come privato avrai accesso a questo strumento di Marketing, potrai sempre tirare a lucido la tua casa e presentarla in forma perfetta!! Un po' come mettere la macchina sul piazzale del concessionario, quando le vedi, sono tutte belle e ti viene voglia di acquistarle

8) Fai un servizio fotografico professionale ed emozionale. La casa è un acquisto emotivo e le foto dovranno essere emozionali!!

9) Scegli i portali pubblicitari con molta attenzione, per i privati sono gratuiti ma avrai un impatto molto basso. Dovrai investire qualche centinaia di euro affinchè la tua casa sia visualizzata.

10) Raccogli le telefonate degli acquirente e degli agenti immobiliari. Dovrai qualificare bene le persone, molte sono perditempo.

11) Preparati a fare gli appuntamenti e attenzione a chi fai entrare in casa, è buona norma chiedere nome cognome ed anche un numero di utenza fissa.

12) Ci vorranno alcuni mesi di appuntamenti 4/6 prima di raggiungere l'obiettivo, sii paziente.

13) La parte più bella: se trovi un acquirente dovrai essere bravo a negoziare un prezzo equo e tutte le tempistiche, i pagamenti e le condizioni contrattuali. Attenzione a chi ti propone di acquistare la tua casa condizionando l'efficacia della proposta alla delibera del mutuo. Se non sei bravo a qualificare l'acquirente, non tutti hanno accesso al credito, potrai perdere tempo e denaro.

14) Stila una buona proposta di acquisto, chiara e completa. La proposta è fondamentale, se fatta bene ed equilibrata, non avrai problemi al compromesso e al rogito notarile.

15) Ricordati di farti dare la liberatoria da parte dell'Amministratore dello stabile.

16) Se l'acquirente acquista con mutuo, potrai non ricevere le somme il giorno del rogito bensì 15 giorni più tardi.

17) ATTENZIONE  Da pochi mesi vige una nuova normativa, l'acquirente ha facoltà di depositare il saldo prezzo sul conto corrente del Notaio, prendi informazioni di questa nuova Legge presso il tuo Avvocato di fiducia, dovrebbe darti indicazioni utili.

INFINE DI VITALE IMPORTANZA:

L'acquirente è solitamente inesperto e prima di spendere centinaia di migliaia di euro, si farà supportare da un consulente. Avrà anche il Notaio dalla sua parte poichè da lui stesso scelto e pagato. TU SARAI SOLO!! Se stai pensando di affidarti ad un agente immobiliare pagando commissione 0% non farlo, anche lui inevitabilmente starà dalla parte dell'acquirente perchè è da lui che sarà pagato!!

18) IN BOCCA AL LUPO!!